Felice Anno Nuovo!

LA RUOTA DELL’ANNO

Samhain cade il 31 ottobre, ed è conosciuta in tutto il mondo anche come Halloween e Vigilia di Ognissanti. È l’unica festività che riguarda direttamente i defunti. Per questo motivo, la celebrazione di Samhain definisce in modo completo il ruolo della Morte nel ciclo della Vita, e l’importanza delle sue lezioni nella nostra realtà personale.
In molte culture antiche, Samhain segnava l’ultimo giorno dell’anno. Per questo motivo diventava un’occasione per chiudere tutte le questioni lasciate in sospeso. Quando la stagione del pascolo si chiudeva, il bestiame veniva riunito e selezionato – alcuni capi venivano mandati al macello e gli altri riportati nelle stalle. Gli agricoltori mettevano da parte il raccolto, lasciando a marcire nei campi ciò che restava come tributo alla Madre Terra. Ma ci si occupava anche di altre faccende: i debiti venivano saldati e le controversie risolte. In realtà, tutto ciò che poteva pregiudicare la buona sorte nel Nuovo Anno veniva affrontato senza indugio.
Tuttavia, la funzione principale di questa giornata probabilmente riguardava le persone decedute durante l’anno. Era importante che potessero avere un riposo tranquillo prima dell’avvento del nuovo anno, che fossero onorate e ricevessero il dovuto, che i loro spiriti non provassero disagio o dispiacere, per timore che continuassero a vagare sulla Terra. E dato che il velo tra il mondo fisico e quello spirituale è molto sottile Samhain, era un giorno eccellente per occuparsi di loro.

L’Arte della Strega di Dorothy Morrison –

 
Prima di tuffarmi in caduta libera verso l’ateismo più sfrenato, sono stata pagana per anni.
Senza nulla a togliere agli altri credo, perché la fede è un diritto di tutti, averla o meno, credo che se mai decidessi di tornare a “credere”, tornerei pagana.
In fondo le “regole” del paganesimo altro non sono che buonsenso, condito con un pizzico di rispetto per se stessi e per quello che ci circonda.
Sarei tentata di dare il via a una lunga serie di paragoni, ma come ho detto, non sto scrivendo questo post per screditare questa o quella religione.

Essendo però grata al paganesimo per tutti i momenti di reale serenità che è stato capace di donarmi, oggi voglio vivere Samhain a modo mio, senza pagliacciate all’americana.
Un buon libro, buona musica, un buon film, magari un’improvvisata dalla super-iper-mega splendida Lety (sì, il rincoglionimento della zia per TE continua ad aggravarsi), la buona volontá di provare a evitare lo scontro feroce con certe persone almeno per un giorno, sperimentare la magia di un sorriso regalato.

Non mi sento più buona, non credo di esserlo mai stata davvero, ma tentare almeno di sembrarlo per un giorno mica può uccidermi, no?!
E se anche fosse, dato il giorno, significherebbe cavarsela con un last minute per l’aldilà, senza neanche troppi sbattimenti.

Ok, oggi sto già perdendo il controllo sulla genesi spontanea di cazzate visionarie nella mia testa, quindi chiuderla qui potrebbe rivelarsi un’idea geniale, dunque…

BUON SAMHAIN E FELICE ANNO NUOVO
A TUTTE E TUTTI VOI,
MIE MALCAPITATE LETTRICI
E MIEI MALCAPITATI LETTORI!!!

Annunci
Categorie: Autori, Libri, PseudoNormalità, Vita | Tag: , , , , , , | 17 commenti

Navigazione articolo

17 pensieri su “Felice Anno Nuovo!

  1. Buongiorno Vera. L’idea del last minute per l’aldilà mi diverte molto 🙂
    E anche l’idea di sorridere, di stare serena, di non litigare, di leggere un buon libro e quant’altro concorra al tuo benessere…..ma se invece che relegare tutto ciò ad UN solo giorno non lo facessimo tutti diventare uno stile di vita?
    E no, sentirsi più buoni non uccide, esserlo, con se stessi, ancora meno 😉
    Ciao e buona festa di Ognissanti 🙂

    Mi piace

    • Avevo pensato anch’io che relegare il tutto a un solo giorno fosse un’idea un po’ misera, ma da qualche parte bisogna pur iniziare… 😛
      E come per tutti i grandi cambiamenti, meglio fare un passo alla volta.

      Sull’essere più buoni con se stessi, temo di avere ancora un bel po’ di strada da fare… Uff…

      Buona giornata, Chiara!

      Mi piace

      • Da noi si dice ” A tè giouna mè l’ai” che tradotto significa ” Sei giovane come l’aglio”
        Di tempo ne hai a bizzeffe 🙂 E poi diciamocelo : cercare di essere buoni con se stessi è un po’ come fare il cambio di stagione negli armadi…. si rimanda sempre 😉

        Mi piace

  2. Scusa cara, ma il 31 Dicembre che fai? Replichi, o te ne vai a letto presto?

    Mi piace

    • Il 31 dicembre, mi immedesimo nella famosa bimba di un famoso spot di una altrettanto famosa marca di panettone, quindi essendo “troooooppo buona”, accontento amici e parenti concedendo loro il beneficio della mia presenza.

      Mitomania imperat!
      Muahahah!!! ;D

      Mi piace

  3. Buon nuovo anno anche a te! 🙂

    Mi piace

  4. buon samhain!!!

    Mi piace

  5. BUON SAMHAIN!:D
    Sempre belli i sorrisi. Se la gente sorridesse di più sarebbe un mondo migliore!

    Mi piace

  6. Don(n)a

    Non so in che credo, non so se credo, e sono “lievemente” contraddittoria. Tre anni fa il 31 ottobre festeggiavamo il natale sotto la neve e oggi concedo a mia figlia una festa in cui non credo…bah…stiamo implodendo

    Mi piace

    • Temo tu abbia ragione, ma in fondo, prima o poi, ognuno trova la sua strada, qualunque essa sia, e magari arrivandoci da un sentiero sbagliato…

      Buon quello-che-preferisci, Don(n)a!

      Mi piace

      • Don(n)a

        che fatica questa ricerca però!! ogni tanto vien voglia di lasciar perdere 🙂
        Buona giornata, Vera Marte!

        Mi piace

  7. lascia stare…che ho letto il titolo e pensavo fossi impazzita del tutto 😛
    da atea convinta…buon qualsiasi-cosa-tu-voglia mia cara 😉
    un abbraccio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: