Gli Occhi del Cielo

Image Credit © VeRA Marte

 

Avete mai guardato il cielo negli occhi?
A me capita sempre più spesso.

La mia attuale condizione di “di-nuovo-disoccupata” fa di me una persona con una quantità smisurata di tempo libero.

A molti di voi non fregherà assolutamente nulla, ma confido nelle leggi delle probabilità, secondo cui esiste almeno un esserino che invece si sta chiedendo: “E come lo impieghi tutto quel tempo?”.

Come potrai immaginare, cara la mia creaturina interessata, molto del mio tempo viene speso fra lettura, scrittura e studio della lingua russa.
In più, finché il tempo, quello meteorologico, mi assiste, c’è un’altra attività che si è aggiudicata una bella fetta del mio tempo libero: camminare.
Innanzi tutto, inutile negare che le mie attuali condizioni di salute lo richiedono: nell’attesa di capirci qualcosa, non posso fermare le gambe.
A parte questo, camminare è quanto di più bello si possa fare e , pur avendo sempre amato farlo, non credo di averlo mai apprezzato tanto come ora che mi risulta difficoltoso.

Mentre si cammina si possono fare un sacco di cose. Si può pensare: può schiarire le idee, ma io lo sconsiglio, perché può anche dar vita a un sacco di inutili segoni mentali. Si può ascoltare musica, canticchiare, chiacchierare con un’amica, se si è bravi si possono addirittura fare foto e/o annotarsi appunti, ovvio, con l’inseparabile melafonino.

Quello che mi piace di più, però, è che camminando si può guardare il cielo negli occhi.
Occhi in cui è fin troppo facile perdersi, ma in cui spesso è difficile ritrovarsi.
Occhi immensi, capaci di cullarti, ma anche di aggredirti.
Occhi che ti infondono infinite sensazioni nella loro espressione estrema e poi tutte le annullano, lasciandoti vuota, ma finalmente leggera.

 
 

PS. Buon Venerdì 13 a tutte e tutti! Io lo adoro!!! *-*
PPS. Avevo una mezza idea di scrivere un post sul fattaccio dell’improvvisa comparsa della pubblicità su WP, ma stamattina ne ho già letti fin troppi, quindi credo che per il momento me lo risparmierò in attesa degli sviluppi di questa fastidiosa stronzata.

Annunci
Categorie: Arte Varia, Blog, Чернила, Fotografia, Inchiostro, Ink, PseudoNormalità, Scrittura, Vita | Tag: , , , , , , , , , , , , | 19 commenti

Navigazione articolo

19 pensieri su “Gli Occhi del Cielo

  1. Ma sai che, in effetti, mi sono chiesto: “ma tu, questo tempo libero, come lo occupi?”.
    Sarà invidia… visto che ne ho sempre meno (di tempo libero, non di invidia per il tempo libero, ma mi sto incartando)… Comunque io, il cielo, quando cammino, lo guardo poco… solitamente guardo il terreno o intorno.

    Mi piace

  2. azzz venerdì 13
    non ci avevo fatto caso!
    pubblicità?? bhò questa mi manca
    cercherò in giro
    🙂

    Mi piace

    • A me 13 e 17 sfuggono raramente! ;D

      Ebbene sì, pubblicità… Preparati alla scocciatura… 😦

      Mi piace

      • no io di superstizione non me ne intendo
        apprenderò da te ….:)
        * la pubblicità mi pare di capire che ti pagano per la pubblicità sui tuoi spazi (???)

        eh si le leggi del mercato di denaro
        ma dove è finito l’amato baratto??
        quel bellissimo scambio diretto???
        mi sa che facciamo appuntamento fisso per la birra eh??!!

        Mi piace

  3. Ciao! ho nominato il tuo blog nel Versatile Blogger Award 🙂 spero ti faccia piacere! Giorgia

    Mi piace

  4. Non ci si libera della pubblicità…. 😦
    Buon venerdì tredici anche a te, grazie!
    Preferisco il 17..ma va bene uguale…

    un caro saluto pieno di cielo
    .marta

    Mi piace

  5. Ci si dovrebbe soffermare di più con lo sguardo verso il cielo.

    Mi piace

    • Innanzi tutto, benvenuta/o! 🙂

      Concordo con te, senza alcuna esitazione!
      Peccato che spesso sia il tempo per farlo a mancare…

      Mi piace

      • Eh si si trova il tempo per scrivere le scemenze su Facebook e non per ammirare quella meraviglia che è il Cielo o il CIELO come direbbe Renato Zero (non cambia niente, è l’intonazione la chiave di lettura. Panariello lo saprebbe fare meglio di me.

        Mi piace

        • In effetti mettersi a competere con Panariello nell’imitazione di Renato Zero potrebbe non rivelarsi un’idea geniale… 😛

          Le poche cose che metto su facebook sono i link dei miei post sulla mia pagina, ma in realtà ci finiscono in automatico grazie a un’elaborata catena di feed che io stessa fatico a capire. Per il resto l’ho abbandonato, e non rimpiango affatto la mia scelta!

          Mi piace

  6. Bello bello bello camminare!!! *_____*

    Mi piace

  7. Io sono un’esserina! 😀
    Comunque riguardo al cielo..M’hai fatto venire un’idea..
    Mi metto all’opera! Ghgh.

    Mi piace

  8. Oh, ma tu sei un’esserina adorabile!!! ♥

    Uhmmm… Curiosa… *___*
    Voglio sapere tutto! E voglio anche i diritti d’autore sull’ispirazione! 😛

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: