Improbabili Bontà… #1

Image Credit © VeRA Marte

 

L’AnarcoMadre.
Ottima cuoca, pessima pasticcera.

Ieri, approfittando della mia prima escursione nel mondo esterno causa visita di controllo, ho chiesto di aggiungere un paio di tappe alla scampagnata, tempistiche e stanchezza permettendo.
L’ultima prevedeva un giro di ricognizione nel supermercato della zona a caccia di un termometro da pasticceria, quelli fighi che arrivano fino a 220°, con cui controllare la temperatura di creme e glasse.
Poco prima del ricovero, il mio rapporto con la pasticceria si stava facendo piuttosto stretto. Per qualche ragione che tuttora non mi spiego, la mia creatività si era riversata sui dolci, fra l’altro con risultati inaspettati e sorprendenti.
Tornando a ieri, importuno chi di dovere per sapere dove avrei potuto trovare il suddetto termometro e, appurata l’assenza dell’oggetto delle mie attuali fisse culinarie, sono pronta a tornarmene all’AnarcoDimora.
Raggiungo l’AnarcoMadre, che nel frattempo ha procacciato un interessante diversivo per la mia cena dietetica, e la ritrovo che curiosa di fronte allo scaffale con le attrezzature da pasticceria: queste sconosciute…
Mi cazzia per un istante di malsano interesse nei confronti di un dosatore in vetro: “Per cortesia, controllati! A casa c’è già un dosatore!” Poi, d’un tratto, ecco che agguanta un secchiellino di plastica trasparente pieno di piccole meraviglie colorate.
Nella mia testa la maledico per avermele fatte notare. So già che non me le comprerà mai, e il mio portafoglio è talmente vuoto che ho addirittura mollato la borsa in macchina, portandomi dietro solo un pacchetto di fazzoletti di carta e il cellulare.
Invece no: sorpresa! Me le compra, anzi, me le regala!
Chi l’avrebbe mai detto??!

Il prossimo passo? Una giusta dimostrazione di riconoscenza!
Dunque oggi ci si dedica a spulciare i miei millemila libri di cucina, che nell’ultimo periodo si erano moltiplicati a dismisura, a caccia di una ricetta che anch’io possa mangiare.
La parte divertente, però, sarà la preparazione. Cucinare senza poter assaggiare è una sfida non da poco, soprattutto per chi come me, nonostante il passionale slancio e lo sfrenato entusiasmo, è in realtà alle prime, ma che dico prime, primissime armi.

Insomma, io ci provo, e ne approfitto per dare vita a una nuova rubrica con cui infestare il blog… 😛

Annunci
Categorie: AnarcoFamily, Arte Varia, Capita anche a me..., Cucina, PseudoNormalità, Vita | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , | 15 commenti

Navigazione articolo

15 pensieri su “Improbabili Bontà… #1

  1. Fa vo lo se!

    dai dai dai
    che voglio vedere!

    Mi piace

  2. Io adoro cucinare, in particolare i dolci….solo che sono sempre a corto di soldi e mi tocca rinunciare a tutti gli aggeggini che vorrei. Avrei già una lista di ricettari che mi piacerebbe un sacco avere, poi voglio il termometro e i beccucci di diverse forme per il sac a poche! Li chiederò a Babbo Natale..

    Mi piace

    • Al momento a me urge, ma sarei più onesta se dicessi che semplicemente mi manca, solo il termometro…
      Di ricettari ne ho un bel po’ e ho ancora un sacco di ricette da sperimentare, quindi per ora sui libri riesco a contenermi. Riguardo agli aggeggini sono diventata un’ottima cacciatrice di offerte: spesso si trovano dei cofanetti carini, completi di ricettario e attrezzatura per realizzare le idee proposte, a prezzi abbordabili. Si tratta di riuscire a ritagliarsi un po’ di tempo da dedicarci… 😉

      Mi piace

      • ah guarda io preparo un dolce ogni domenica, un po’ perchè mi rilassa un po’ perchè voglio mangiarlo. In questo fa comodo essere single..il tempo lo dedico a me e non ad altri (non che sia sempre un bene eh :P)

        Mi piace

        • Uh, ma che brava… Io non sono così costante, mi do ai dolci in base al raptus del momento.
          Il divieto categorico di mangiare dolci, poi, mi aveva un attimo scoraggiato: già è difficile prepararli e non poterli mangiare, figurati cucinarli senza assaggiare…
          Però appena arriveranno tutti gli aggeggi che ho comprato online sono abbastanza convinta che l’entusiasmo avrà la meglio! 😉

          Mi piace

  3. Sei stato nominata, sallo.( temo di aver inviato già ma non vedo il commento 😦 )

    Mi piace

  4. Pingback: Flusso di Coscienza. #9 | Fuochi Anarchici

  5. Buoni?

    Mi piace

    • Sì, sì!!! ^_^
      Peccato che vari imprevisti abbiano ridotto all’osso il tempo disponibile, così a questo giro sono rimasti biscotti “semplici” invece che ricoperti di cioccolato come avrei voluto io, ma provvederò la prossima volta! 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: