Basta Chiedere! ;)

 

Dopo una mattinata ai limiti della comicità fantozziana, per intenderci quella ridicola, paradossale e frustrante all’inverosimile, mi sono concessa un pomeriggio di assoluto riposo.
Ahimè, non è stata proprio una scelta libera…
Il punto è che ieri, per non smentire la mia fama da incorreggibile animatrice del tempo libero di chi mi legge, ho pensato bene di ribaltarmi dalle scale.
Inutile dire che sono atterrata in modo davvero poco simpatico e molto poco delicato sulla gamba già malandata, dunque il pomeriggio di relax è in realtà una seduta obbligatoria sul divano, dietro perentorio e incontestabile ordine dell’AnarcoMater, con la gamba stesa, bisunta di pomata e foderata di ghiaccio.

Fasi di inevitabile abbiocco escluse, come passare il tempo? Semplice! Spulciandomi con calma il primo volume di SCRIVERE, così da poter rispondere con cognizione di causa alla curiosità che alcuni di voi hanno mostrato a riguardo nei commenti a un mio post precedente, in particolare Vuc’s e Marta. Vi avverto però: le recensioni non sono il mio forte.

Partiamo col dire che io ho deciso di investire in questa cosa un po’ alla cieca. Non sarebbe la prima volta che un’opera in volumi parte alla grande per poi andare a scadere nel banale o nella ripetitività man mano che procede, giusto perché devono arrivare al numero prestabilito di uscite in modo da farci sopra il gruzzolo programmato, ma mi auguro non si riveli questo il caso.
Venendo al sodo…
Ogni volume è suddiviso in un due sezioni: una manualistica e una di analisi letteraria per genere, passatemi questa definizione.
Nella prima sezione vengono trattate le parti costitutive della narrazione, con una serie di approfondimenti anche di tipo grammaticale, sintattico e lessicale, oltre che strutturale in riferimento al testo nel suo insieme. Nella seconda parte, invece, vengono affrontati i vari generi, da quelli più “letterari” nel senso proprio del termine, come il racconto, il romanzo o la narrativa per ragazzi, a quelli più “concreti e/o professionali”, come potrebbero essere considerati il giornalismo, le newsletter e perfino i blog.
Entrambe le sezioni sono corredate di testi di grandi autori e autrici, del passato e del presente, utilizzati come punto di partenza per “toccare con mano” come si comportino “sul campo” le nozioni fornite. Ai testi, su cui si è invitati a riflettere da soli, segue comunque un’analisi guidata, che aiuta a mettere in luce tutti gli insegnamenti e gli spunti che il brano citato ha da offrire all’aspirante scrittrice/scrittore.
Ogni sezione si conclude poi con una breve sintesi, una bibliografia e una serie di essercizi con cui mettersi alla prova su quanto appena appreso.

Insomma, l’impressione iniziale è buona. Se, come accennato, autori e curatori si dimostreranno all’altezza del loro incipit per tutta la durata della collana, non credo mi pentirò di questo mio ennesimo salto nel buio, fatto in preda all’entusiasmo del momento, anzi, sono abbastanza sicura che si rivelerà una decisione azzeccata e, chi lo sa, magari addirittura ispiratrice…

 

Buona serata a tutte e tutti!!!
Всем весёлого вечера*!!!

 
 

*Vsjém visjólava vjécera!!!

Annunci
Categorie: Arte Varia, Blog, Чернила, Inchiostro, Ink, Scrittura, Vita | Tag: , , , , , , , , | 4 commenti

Navigazione articolo

4 pensieri su “Basta Chiedere! ;)

  1. Ma le scale come stanno??
    Anche loro hanno passato la giornata sul divano sotto ordini dell’AnarcoMater?

    VERAAAAA!!!
    MA VUOI STARE ATTENTA!!
    Grrrr!

    Anyway, stai meglio?

    Mi piace

  2. Muahahahahah!!! XD
    Non puoi neanche immaginare quanto mi hai fatta ridere con la tua preoccupazione per la scala. In ogni caso, tranquilla, sta molto meglio di me: lo scontro col mio “dolce peso” l’ha lasciata, come dire… impassibile e indifferente.

    Ribaltone a parte, sto abbastanza bene. Le cose procedono, più lente di quanto vorrei io, ma procedono.

    Cooomunque… Io STO attenta, ma al momento la mia gamba vive di vita propria e decide lei quando portarmi a spasso e quando lasciarmi, letteralmente, col culo per terra… -.-”

    Un bacio grosso, splendida Nana!!! ♥

    Mi piace

  3. Ok! Non mi hai comunque convinto! Sarà perché non è gratis! 😀

    Mi piace

    • Eh… L’ho scritto che le recensioni non sono il mio forte: nemmeno quelle favorevoli… -.-”

      Comunque la tua osservazione è incontestabile: non è gratis, proprio per niente se si fanno i conti della spesa totale, ma io ultimamente ho le manine molto bucate… 😛

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: