E se… #1

Image Credit © VeRA Marte
with Bitstrips

 

E se dietro la nebbia di questa mattina ci fosse il sole più luminoso che io abbia mai visto?
E se questa settimana, racchiusa fra due date che per me significano molto, portasse davvero con sé dei cambiamenti importanti?
E se i dolci non fossero solo dolci, ma una via d’espressione pratica della creatività?
E se dalle migliaia di pagine di cui mi sono circondata scaturisse un mondo nuovo, migliore di quello vecchio?
E se i farmaci diminuissero?
E se mi proponessero un contratto di lavoro degno di questo nome?
E se riuscissi a fare delle mie debolezze dei punti di forza?
E se Miss Gamba riprendesse a fare quanto le viene richiesto al momento opportuno, invece che quando pare a lei?
E se il mio peso smettesse di essere un fattore determinante?
E se imparassi a disegnare?
E se iniziassi a “inciampare” solo in persone “giuste”?
E se tutto lo schifo si smaterializzasse, così, nel nulla?
E se scoprissi come svaligiare la pentola di monete d’oro in fondo all’arcobaleno?
E se mi decidessi a vendere almeno i libri che so per certo che non leggerò mai e reinvestissi i soldi recuperati in qualcosa di costruttivo?
E se, per una volta, la mente riuscisse ad avere la meglio sui limiti del corpo?
E se mi ritirassi a vivere in un enorme loft pieno di libri in luogo sperduto e pacifico?
E se mi riconcedessi la compagnia di una tartaruga?
E se le persone non mi riconoscessero più?

 

E se uno di questi giorni mi svegliassi
libera dalla sensazione
di essere solo un’ospite in un corpo non mio?

 

E se d’improvviso riscoprissi me stessa?

 

E se la pagina bianca smettesse di far paura?

Annunci
Categorie: Abisso, Arte Varia, Blog, Capita anche a me..., Поток Сознания, Чернила, Flusso di Coscienza, Inchiostro, Ink, Libri, PseudoNormalità, Sclero, Scrittura, Sproloqui d'Inchiostro, Stream of Consciousness, Vita | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 9 commenti

Navigazione articolo

9 pensieri su “E se… #1

  1. Purtroppo vivere di “e se” non porta a nulla, e lo sai bene. Tu come tutti noi che alle volte ci fermiamo di fronte a periodi difficili.
    Affronta una cosa alla volta, perché, sì, oltre la nebbia c’è il sole. Te lo garantisco!
    Parola di Biellese 🙂

    Mi piace

    • Ahimè, Chiara, so che hai ragione da vendere…
      Diciamo che ogni tanto mi concedo almeno di fantasticare un po’… 😉

      Riguardo alla nebbia, alla prima occasione lascerò che il tuo concittadino ti racconti come il varesotto possa essere perfino peggio del biellese… -.-“

      Mi piace

      • Ehm..io però intendevo che a Biella la nebbia c’è poche volte 🙂
        Ieri ad esempio era strepitoso!
        Vedrai che passerà questo momento, fatti coraggio

        Mi piace

        • In effetti non ricordavo di aver mai visto la nebbia vera a Biella e dintorni, ma considerato dove vivo io, i miei parametri di valutazione potrebbero essere un tantino falsati… 😛

          Il momentaccio passerà di sicuro, solo spero che acceleri un po’ il passo… 😉

          Mi piace

  2. trasforma qualche se in realtà e magari gli altri se, seguono invidiosi 😉

    Mi piace

  3. e iniziare dai se realizzabili? tipo che so…l’imparare a disegnare…
    questo si può fare, no?….
    e poi un passo alla volta…

    buona giornata
    .marta

    Mi piace

    • Cara Marta, di sicuro fare un passo alla volta è la strategia migliore per essere certa di avanzare, anche se lentamente.
      Ahimè, io sono una persona impulsiva e incostante, davvero una pessima combinazione, quindi è nella mia natura iniziare mille cose in grande stile e non finirne quasi nessuna. Questa volta, però, vorrei almeno provarci, quindi prima di investire in tempo, materiali, energie e magari anche soldi per un qualche corso, voglio valutare bene in quale impresa imbarcarmi. 😉

      Serena giornata! 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: