Articoli con tag: Благие Намерения

E 2018 fu…

2018

 

Meno tre, due, uno… 2018ooooo!!!!!

Vacanze già finite, ma va bene così.
Un raffreddore importante si è accomodato di traverso fra me e i programmi che avevo per questi giorni di tregua dalla vita ‘normale’, senza però riuscire a fermarmi del tutto.

Nessun buon proposito, è una tradizione che ho abbandonato da tempo, ma questo non significa che manchi la buona volontà di impegnarmi a fare di ogni nuovo anno un anno migliore.

I progetti sono meno del solito, ma solo perché sono più impegnativi e, spero, meglio focalizzati sugli obiettivi da raggiungere. Il lavoro da fare sarà davvero parecchio e le garanzie di riuscita, almeno per ora, sono pressoché nulle, ma sono convinta che, comunque dovesse andare, il mio bagaglio di esperienza ne uscirà arricchito come mai prima.

Il 2017, con tutti i suoi alti e bassi, ha portato nella mia vita alcune persone nuove che mi hanno dato lo scossone necessario per affrontare le paure e i timori che mi facevano esitare riguardo al mio sogno di fare delle traduzioni una professione. La strada da fare è ancora tanta, ma trovare dei modelli a cui ispirarmi per riprendere il mio cammino è stato fondamentale.

L’anno passato è stato un ricettacolo di cambiamenti, alcuni piccoli, altri decisamente grandi. La confusione in testa è tanta e ancora non so come riuscirò a gestire tutto, ma, come già detto, la buona volontà non manca, quindi confido di trovare presto la quadra per far funzionare tutto al meglio.

Non siamo onnipotenti, ma se c’è una cosa che ho imparato dal 2017, è che possiamo essere uno dei fattori determinanti nell’evolversi della nostra vita, ed è proprio da questa nuova consapevolezza che vorrei provare a ripartire, facendone una sorta di mantra per il 2018, perché possa essere davvero l’anno della svolta.

 

BUON 2018!!!

 
 

Rompiamo il Silenzio!

 
 

Annunci
Categorie: Blog, Buoni Propositi, Capita anche a me..., Поток Сознания, Flusso di Coscienza, Malattie Rare, PolimioVita, PseudoNormalità, Rompiamo il Silenzio, Stream of Consciousness, Vita | Tag: , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Un pezzo alla volta.

 

Graduali prese di consapevolezza che, oggi, fanno male, ma forse, domani, si riveleranno provvidenziali.

Lenta e faticosa comprensione del fatto che i problemi del corpo vanno risolti innanzi tutto nella testa.

Poi una canzone, rimasta chiusa in un CD comprato sei mesi fa e ascoltato per la prima volta solo la settimana scorsa, mi si è piantata in testa.

In quattro minuti e una manciata di secondi ho ritrovato tutte le sensazioni che mi tormentano in questo periodo, descritte con parole che rendono alla perfezione quello che io cercavo di esprimere ormai da settimane, senza riuscirci.

All’inizio volevo mettere in grassetto le parti in cui riconoscevo me stessa e tutte le emozioni a cui sto soccombendo, poi ho pensato che sarebbe stato meglio mettere in evidenza i buoni propositi che, per l’ennesima volta, stanno tentando di insinuarsi nelle spesse mura del ‘sepolcro’ di frustrazione in cui mi sono blindata.

Alla fine, non ho saputo decidere quale delle due cose fosse più importante, così ho scelto di usare i colori: uno per le emozioni e un altro per i buoni propositi, così che nulla restasse escluso.

 

Alzati e cammina
Per scoprire di essere vivo come non mai

Lazzaro stamattina
E resuscita un pezzo alla volta la volontà

Ora che sei un’emozione scaduta
Ora che sei una certezza tradita
Ora che sei un’ambizione svenduta
Chiuso nel tuo sepolcro

Quello che avevi oggi non vale più
Hai studiato, creduto, lottato e sofferto
C’era un sorriso negli occhi che non c’è più
Col futuro qualcuno ha giocato d’azzardo

Alzati e cammina
Per scoprire di essere vivo come non mai

Lazzaro stamattina
E resuscita un pezzo alla volta la volontà

Ora che sei una protesta ammaestrata
Ora che sei una carezza svogliata
Ora che sei una speranza piegata
Chiuso nel tuo sepolcro

Alzati e cammina
Per scoprire di essere vivo come non mai

Lazzaro stamattina
E resuscita un pezzo alla volta la volontà
Un pezzo alla volta
Un pezzo alla volta
Un pezzo alla volta

Se ci hai creduto oggi c’è un più
Hai discusso sprecato amato ed offerto
C’è un’ipoteca anche sulla tua dignità
Nel crudele silenzio delle notti insonni

Alzati e cammina
Per scoprire di essere vivo come non mai

Lazzaro Stamattina
E resuscita un pezzo alla volta la volontà
Un pezzo alla volta
Un pezzo alla volta
Un pezzo alla volta
Un pezzo alla volta

C’era un volta ora non c’è più
Mentre l’unica cosa che resta davvero sei TU

 
 

Rompiamo il Silenzio!

 
 

Categorie: Abisso, B., Blog, Buoni Propositi, Capita anche a me..., Поток Сознания, Flusso di Coscienza, Musica, PolimioVita, PseudoNormalità, Rompiamo il Silenzio, Stream of Consciousness, Vita | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: