Articoli con tag: Cielo

Frammenti. #4

 

Gli alberi sono poesie
che la terra scive sul cielo.

– Khalil Gibran –

 
 

Serena domenica a tutte e tutti!!!
Всем спокойного воскресенья*!!!

 
 

*Vsjém spakójnava vaskrjesjénja!!!

Annunci
Categorie: Arte Varia, Autori, Blog, Vita | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Gli Occhi del Cielo

Image Credit © VeRA Marte

 

Avete mai guardato il cielo negli occhi?
A me capita sempre più spesso.

La mia attuale condizione di “di-nuovo-disoccupata” fa di me una persona con una quantità smisurata di tempo libero.

A molti di voi non fregherà assolutamente nulla, ma confido nelle leggi delle probabilità, secondo cui esiste almeno un esserino che invece si sta chiedendo: “E come lo impieghi tutto quel tempo?”.

Come potrai immaginare, cara la mia creaturina interessata, molto del mio tempo viene speso fra lettura, scrittura e studio della lingua russa.
In più, finché il tempo, quello meteorologico, mi assiste, c’è un’altra attività che si è aggiudicata una bella fetta del mio tempo libero: camminare.
Innanzi tutto, inutile negare che le mie attuali condizioni di salute lo richiedono: nell’attesa di capirci qualcosa, non posso fermare le gambe.
A parte questo, camminare è quanto di più bello si possa fare e , pur avendo sempre amato farlo, non credo di averlo mai apprezzato tanto come ora che mi risulta difficoltoso.

Mentre si cammina si possono fare un sacco di cose. Si può pensare: può schiarire le idee, ma io lo sconsiglio, perché può anche dar vita a un sacco di inutili segoni mentali. Si può ascoltare musica, canticchiare, chiacchierare con un’amica, se si è bravi si possono addirittura fare foto e/o annotarsi appunti, ovvio, con l’inseparabile melafonino.

Quello che mi piace di più, però, è che camminando si può guardare il cielo negli occhi.
Occhi in cui è fin troppo facile perdersi, ma in cui spesso è difficile ritrovarsi.
Occhi immensi, capaci di cullarti, ma anche di aggredirti.
Occhi che ti infondono infinite sensazioni nella loro espressione estrema e poi tutte le annullano, lasciandoti vuota, ma finalmente leggera.

 
 

PS. Buon Venerdì 13 a tutte e tutti! Io lo adoro!!! *-*
PPS. Avevo una mezza idea di scrivere un post sul fattaccio dell’improvvisa comparsa della pubblicità su WP, ma stamattina ne ho già letti fin troppi, quindi credo che per il momento me lo risparmierò in attesa degli sviluppi di questa fastidiosa stronzata.

Categorie: Arte Varia, Blog, Чернила, Fotografia, Inchiostro, Ink, PseudoNormalità, Scrittura, Vita | Tag: , , , , , , , , , , , , | 19 commenti

Ho deciso…

Image Credit © Vera Marte

 

Avevo un altro post pronto per la pubblicazione, ma all’ultimo minuto ho deciso di lasciarlo in bozza, almeno per ora.

Come alcune/i di voi avevano ipotizzato, la mia stanchezza cronica non è solo stanchezza, ma un problema di salute di cui, per l’appunto, avevo scritto nel dettaglio nell’altro post. Poi però ho capito che avevo solo bisogno di scriverne, non di sbandierarlo, ergo ho scelto di tenermelo per me.

Sono preoccupata e spaventata a morte.

Ecco. L’ho detto.
Ma averlo detto non cambia le cose: continuo a essere TERRORIZZATA.

Negli ultimi mesi la mia vita è diventata un vero e proprio incubo a occhi aperti, ma quello che mi aspetta per venirne fuori non mi appare affatto incoraggiante.

E allora ho deciso di non pensarci e guardare il cielo, almeno per un po’, almeno fino al prossimo controllo.

Ho deciso che devo uscire di più.
Ho deciso che devo leggere di più.
Ho deciso che devo dedicare più tempo alle persone che amo.
Ho deciso che devo fotografare di più.
Ho deciso che devo sorridere di più.
Ho deciso che devo scrivere di più, tanto di più.

 

Ho deciso di non pensarci.
E guardare il cielo.
Almeno per un po’.

Categorie: Abisso, AnarcoFamily, Arte Varia, Blog, Capita anche a me..., Che Schifo!, Dieta, Поток Сознания, Чернила, Flusso di Coscienza, Fotografia, Inchiostro, Ink, PseudoNormalità, Sclero, Scrittura, Strano Pianeta, Stream of Consciousness, Vita | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 6 commenti

Un Cielo Virtuale.

Image Credit © Vera Marte

 

È venerdì.

– 14 giorni lavorativi effettivi.

– 20 giorni alla scadenza del mio contratto e ancora nessuna notizia sul rinnovo.

– 39 giorni alla partenza, sempre più speranzosa che possa davvero rappresentare una svolta nella mia vitaccia attuale.

– 2 giorni, almeno salvo imprevisti, al prossimo incontro con la mia Ranocchiola ormai diecimesenne. *-*

Stamattina il cielo fa schifo, così ho deciso di sfoderare l’ultima delle mie infinite foto di cieli “artistici”.
Quei cieli che potrei guardare per ore, abitati da nuvole astratte in cui poter leggere la serenità che vado ricercando da tanto, forse troppo tempo.

Lo so che il cielo è uno solo, ma non ci credo. Ci sono punti da cui lo fotografo con una regolarità e una frequenza quasi ossessive, e non immortalo mai lo stesso cielo.
Mi chiedo cosa vedrebbero le persone a cui voglio bene se alzassero lo sguardo nello stesso momento in cui lo faccio io e la risposta è che non ne ho idea, ma so che vedremmo cose diverse, pur guardando lo stesso cielo.

Stamattina questa cosa mi sta mandando in paranoia, perché conferma la teoria che in un mondo sempre più globalizzato siamo sempre più soli.
D’un tratto WordPress mi appare nello stesso modo: un grande cielo sotto cui tutti scriviamo, viviamo, gioiamo e piangiamo, e a cui tutti, più o meno spesso, alziamo gli occhi. E di colpo mi sembrate tutti così vicini ma, allo stesso tempo, così lontani e irraggiungibili.

Oggi mi sento spenta, grigia, proprio come il cielo che mi sono trovata davanti appena uscita di casa, ma so che voi ci siete, lo sento.
Voi che, per paradosso, sapete di me più di quanto sappiano le persone del mio quotidiano.
Voi che, in quell’infinito cielo virtuale che è WordPress, siete le stelle più luminose.

E, fiduciosa nelle capacità organizzative di Nana, vi aspetto a Milano!

 

Buon weekend a tutte e tutti!!!
Всем добрых выходных!!!

Categorie: AnarcoFamily, Arte Varia, Blog, Поток Сознания, Flusso di Coscienza, PseudoNormalità, Russia, Sclero, Scrittura, Stream of Consciousness, Vita | Tag: , , , , , , , , , , , | 13 commenti

Cieli.

Image Credit © Vera Marte

 

Oggi ho poco tempo e poco da dire.
I compiti di russo da consegnare domani chiamano e, anche se sono meno indietro delle ultime settimane, non sono comunque a buon punto, anzi… Per fortuna continua a piacermi!

A proposito, devo ammettere che le mie letture stanno diventando un tantino monotematiche, ma più scopro la Russia, più mi convinco di averci vissuto una qualche vita passata. E nell’attesa di respirare aria di casa sotto il cielo pietroburghese, vi auguro un buon fine settimana lasciandovi il cielo che si vedeva ieri dal mio balcone…

Categorie: Arte Varia, Blog, Fotografia, PseudoNormalità, Russia, Vita | Tag: , , , , , , , | 9 commenti

È la Migliore.

Image Credit © Vera Marte

 

La scrittrice americana Fran Lebowitz risponde alla domanda “Perché scrive?”:

Perché è un’attività che vale la pena avere. È la migliore. Quando scrivo vivo i soli momenti buoni. Quando faccio altre cose, che poi è la maggior parte del tempo, anche se non è rapinare una banca, mi sento in colpa. Il mio fare è scrivere.

 

Ecco il motivo per cui vi assillo coi miei scleri quando non riesco a scrivere per un po’.
Non mi importa di scrivere pagine e pagine tutti i giorni, ma scrivere sì, fossero anche solo poche righe. Poi ci sono giorni in cui arrivo in stazione, mi ritrovo davanti a un cielo così, in cui il sole è solo un pallido miraggio, e mi chiedo perché devo andare in ufficio, invece di starmene a casa a dipingere parole su carta che profuma di vita vera.
Una felpa leggera, una tisana aromatica e poi nient’altro che carta, inchiostro e cielo.

Categorie: Arte Varia, Autori, Blog, Поток Сознания, Чернила, Flusso di Coscienza, Fotografia, Inchiostro, Ink, PseudoNormalità, Scrittura, Stream of Consciousness, Vita | Tag: , , , | 15 commenti

Istantanee. #2

Image Credit © Vera Marte

 

По дороге…
On the road…

Categorie: Arte Varia, Blog, Fotografia, PseudoNormalità, Vita | Tag: , | 5 commenti

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: